Traccia corrente

Titolo

Artista


Giuseppe Cesena

Nato a san lorenzo Bellizzi, un paesino di montagna di circa 700 abitanti, il 26 luglio   mentre ancora si mieteva il grano  mamma ebbe i dolori del parto e alle 18,05 del  26 luglio   feci ingresso in questo mondo!!
i miei capelli nerissimi e i miei occhi azzurri, ero proprio un bel bambino vedente!!! ma nel gennaio 1963 i miei occhi iniziarono a piangere continuamente e si pensava per il freddo, ma cure paesane e riti magici non fecero regredire il mio glaucoma,
e il giorno del mio nono compleanno urtai ad un paletto di legno e persi tutta la vista all’occhio destro e per incurie oculistiche l’anno successivo l’8 dicembre 1972 anche quella dell’occhio sinistro! naturalmente ho dovuto purtroppo sposare questa disabilità con tutti i suoi problemi che ancora mi si presentano, ma ciò mi ha fatto essere sempre attivo testardo e determinato.
a 3 anni iniziai a suonare le bottiglie riempendole d’acqua per creare i suoni diversi, poi bicchieri e pentole! ma ascoltando le radio mi piaceva ripetere le loro cose, cosi facevo finta di essere  lelio luttazzi   nelle classifiche e anche corrado nella finta corrida! a 7 anni mi portarono all’istituto martuscelli di napoli[per ciechi] e li con tante sofferenze ho frequentato elementari e medie, ma ho iniziato, grazie ad una professoressa[silvana mangano] che aveva visto le mie dita lunghe  e quindi idonee per suonare il pianoforte! scuole magistrali e 8 anni di s.cecilia a roma, e nel 1976 la prima radio mi tenne a battesimo: radio sibari! e poichè d’estate non mi piaceva il mare, ero sempre nelle radio della zona, ne fondai varie: radio x1984, puntozero 1986 poi  intanto lavoravo come centralinista nel comune di cassano ionio! e nel 1991 il matrimonio e la nascita di noemi nel 1996, la separazione nel 2003 e il ritorno ad essere singol  a caronno pertusella  ora in pensione un mio caro vecchio amico, saputo che soffrivo di insonnia, mi ha proposto di condurre una trasmissione dalle 4,30  alle 7  ,
[radio antenna bruzia]
cosi  il 9 9 2016 è nato non è mai troppo presto, notizie musica italiana e notizie sui ciechi ed altre disabilità; cosi per gioco, e ormai con tante radio che si assoaciano per dare tanto spazio alla disabilità. il programma è fruibile in diretta sull’app per ios ed android [giuseppe cesena app]
che ripete ciclicamente ogni 3 ore l’ultima trasmissione: diretta 4,30, repliche 7,30, 10,30, “13,30, 16,30, 19,30, 22,30 e 1,30; sabato e domenica va la replica del venerdi. il  17 marzo 2016 è uscito su appstore e altri digitali il mio primo singolo][giuseppe cesena la disabilità] i proventi destinati ai ciechi di gondar ai sordociechi del filo d’oro, ai senzatetto e all’airc,
a novembre il mio album [lettere d’amore] che in forma di cd è stato venduto agli amici ed altri, sempre per raccogliere fondi per i piccoli dell’istituto san raffael in gondar etiopia,
attualmente oltre al programma non è mai troppo presto,
gratuitamente insegno musica ai bambini non vedenti e non, mi occupo dei problemi dei ciechi e tengo workshop nelle scuole, insegno braille scacchi e anche uso dell’iphone! il tempo non mi basta mai, e ogni giorno per me è sempre bello vederlo con la luce del  cuore ella mente!!!!!!!!!!!